Categoria: Altri Enti

Redazione

Il grido d’allarme lanciato sul Foglietto da Stefano Cortiglioni, ricercatore dell’Inaf, sul blocco dei fondi per attività di ricerca dello Iasf di Bologna,

ha provocato un primo ripensamento da parte dell’Inaf. Il cda il 25 febbraio ha sbloccato alcuni Cram. Ma Len srl, una società che aveva investito in un progetto (ora in stand by) congiunto per lo sviluppo di sistemi di telemetria, teme che i tagli possano far naufragare tutto.

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più