06. 05. 2021 Ultimo Aggiornamento 04. 05. 2021

Il Cnr ha il nuovo presidente. E' Maria Chiara Carrozza

Categoria: Il Foglietto

Dopo ritardi e polemiche, il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) ha il suo presidente pleno jure. E’ di questa mattina, infatti, la nomina di Maria Chiara Carrozza al vertice del più grande ente pubblico di ricerca del paese.

A firmare il decreto è stata la ministra dell’Università e delle ricerca, Maria Cristina Messa, che ha scelto tra i cinque nomi indicati dal Comitato di selezione coordinato dal professor Giorgio Parisi, presidente dell’Accademia nazionale dei Lincei.

Maria Chiara Carrozza, Ordinaria in bioingeneria industriale, è stata Rettore della Scuola Sant’Anna di Pisa, incarico da cui si è dimessa all’indomani della elezione alla Camera dei Deputati come capolista in Toscana per il Partito Democratico, e Ministra dell’istruzione, università e ricerca, dal 28 aprile 2013 al 22 febbraio 2014, nel governo presieduto da Enrico Letta.

A piazzale Aldo Moro, sede del Cnr, la neo presidente resterà in carica per un quadriennio.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più