Giornale on-line fondato nel 2004

Mercoledì, 17 Lug 2024

di Rocco Tritto

A chi, come noi del Foglietto, è abituato a leggere con attenzione i  numeri presenti nei bilanci, sia di previsione che consuntivi, non può sfuggire la grave crisi finanziaria in cui versano molti enti pubblici di ricerca.

Se la situazione del Cnr è a dir poco preoccupante, con un disavanzo di cassa che nell’anno in corso dovrebbe superare i 200 milioni di euro (vedere articolo a pagina 2, di Paolo Vita), non meno rosea appare la situazione dell’Inea - Istituto di economia agraria (vedere articolo a fianco, di Biancamaria Gentili), che è stato costretto, per far fronte a una forte crisi di liquidità, a cedere i propri crediti.

L’operazione, che sembra rappresentare un’assoluta novità per gli enti di ricerca, e che Il Foglietto non mancherà di approfondire soprattutto quando sarà noto l’esito della gara che si è tenuta l’8 febbraio corso, denota lo stato di profondo malessere che caratterizza la ricerca pubblica, e che non fa distinzione tra grossi enti, come il Cnr, e piccoli enti, come l’Inea.

I tanto sbandierati provvedimenti di riordino sembrano miseramente falliti e confermano, purtroppo, quello che abbiamo sempre scritto e cioè che, lungi dall’incidere positivamente sull’organizzazione e sull’attività dei singoli enti, tali provvedimenti erano e sono finalizzati esclusivamente all’accaparramento politico delle leve del comando.

Ne avremo dimostrazione ulteriore a breve, quando verranno approvati gli statuti degli enti di ricerca vigilati dal Miur e prenderà il via la stagione dei  “comitati” per la selezione di dodici presidenti e di venti consiglieri di amministrazione.

Una vera manna per l’insaziabile "cannibalismo" del potere politico.

empty alt

Presidenza Cdc: “Legge Nordio lede i principi dello Stato di diritto”

Continuano le prese di posizione contro il disegno di legge proposto dal Guardasigilli, Carlo...
empty alt

Gonnella (Antigone): “Il ddl sicurezza stravolge il sistema penitenziario”

“Nei prossimi giorni potrebbe arrivare in aula, alla Camera dei Deputati, il ddl sicurezza, una...
empty alt

Stagione Lirica di Padova al via con la Nona Sinfonia di Beethoven

«Abbracciatevi, moltitudini! Questo bacio vada al mondo intero!». Un messaggio universale di...
empty alt

“Madame Luna”, film svedese che mostra ciò che la civile Italia finge di non conoscere

Madame Luna, regia di Daniel Espinosa, con con Meninet Abraha (Madame Luna), Hilyam...
empty alt

Creatività scientifica femminile. “I geni che saltano” di Barbara McClintock

Fino alla fine degli anni Quaranta, si pensava che il genoma, il patrimonio genetico di un...
empty alt

Atella, suggestivo borgo lucano alle falde del Monte Vulture

Mia sorella, dico a Domenico Saraceno mentre visitiamo Atella, paese lucano di 3500 abitanti ad...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top