Giornale on-line fondato nel 2004

Giovedì, 23 Mag 2024

di Rocco Tritto

Estate di vacanze e di riposo. Non per tutti. E non per i tanti lavoratori che hanno perso o che stanno per perdere il posto di lavoro.

 

Dagli operai della Vinyls di Porto Torres a quelli della Tirrenia; da quelli dell’Indesit di Brembate a quelli della Fiat di Melfi; dai precari della scuola a quelli della sanità. Tanto per citarne alcuni.

Si tratta di migliaia e migliaia di cittadini ai quali, anziché essere assicurato il lavoro, gli viene addirittura tolto, gettando nella più profonda disperazione le loro famiglie, composte da donne, uomini, bambini.

Una situazione drammatica che non sembra toccare più di tanto una classe politica avvezza ai privilegi, al potere, alla conservazione, sempre più distante dai problemi reali della gente.

Ma non sembra scuotere neppure quella opinione pubblica che da troppo tempo versa in una situazione di torpore o, meglio, di assuefazione, vittima di bombardamenti mediatici e di cattiva informazione.

Una situazione davvero paradossale, che trova il silenzio-assenso di quelli che una volta erano i difensori dei diritti dei lavoratori, ma che oggi sono contigui al potere politico e economico.

In attesa di un molto improbabile risveglio delle coscienze, a opporsi allo strapotere dilagante e antipopolare di Governo e Confindustria ci sono presidi  del sindacalismo di base che, pur tra mille ostacoli, trovano quotidianamente la forza di essere a fianco di tanti lavoratori in lotta per l’occupazione.

Si tratta di una lotta impari, che però dà molto fastidio alle controparti, la cui aspirazione è e resta quella di sottomettere tutte le parti sociali ai loro autoritari voleri.

empty alt

Bandiere blu, riconoscimento a “piscine costiere” ma non all’ecosistema marino

L’assegnazione delle Bandiere blu viene riportata, con la gioia dei sindaci che se ne vantano,...
empty alt

Eva Widdowson-Crane, protagonista della Giornata internazionale delle api

Nel mondo esistono oltre 20000 specie di api, molte delle quali a rischio di estinzione. Il 20...
empty alt

“Il caso Goldman” di Cédric Kahn, film politico-giudiziario tratto da una storia vera

Il caso Goldman di Cédric Kahn, con Arieh Worthalter (Pierre Goldman), Arturo Harari (Avvocato...
empty alt

Alle Europee caccia agli scoraggiati per vincere

Il gradimento elettorale dei partiti viene normalmente misurato in termini percentuali, un numero...
empty alt

Garante privacy: il datore di lavoro non può negare al dipendente l’accesso ai propri dati

Il lavoratore ha sempre diritto di accedere ai propri dati conservati dal datore di lavoro, a...
empty alt

Un faccia a faccia sbagliato, che non si farà. Ma il danno è stato fatto

Ho sempre pensato, fin dalla sua vittoria a sorpresa nelle primarie che l'hanno eletta...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top