Giornale on-line fondato nel 2004

Sabato, 13 Lug 2024

Nelle prime ore della giornata di oggi, è venuto a mancare il Professor Enzo Boschi, Sismologo, scienziato di indiscussa fama internazionale, membro dell'Accademia nazionale dei Lincei e dell'Accademia Europea, fondatore del moderno Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), di cui è stato Presidente insuperato e insuperabile dal 1999 al 2011, dopo aver presieduto per sedici anni l'Istituto nazionale di geofisica (Ing).

Tutta la Geofisica perde uno dei padri più rigorosi e indipendenti.

Il Professor Boschi è stato anche, dal 3 settembre 2013 ad oggi, editorialista di punta del nostro settimanale.

La redazione del Foglietto, commossa e affranta, piange per la sua scomparsa ed esprime la propria vicinanza ai familiari.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

empty alt

Anci: a rischio a settembre ripresa attività dei servizi educativi per l'infanzia

Anci (Associazione nazionale comuni italiani) esprime preoccupazione per le continue segnalazioni...
empty alt

Prezzi internazionali raffreddati dalla deflazione cinese

Sempre perché la globalizzazione è assai più complessa di come la si immagina, vale la pena...
empty alt

“Gli indesiderabili”, film che emoziona e non si fa dimenticare in fretta

Gli indesiderabili, regia di Ladj Ly, con Anta Dia (Haby Keita), Alexis Maneti (Pierre),...
empty alt

Il peso specifico del settore auto nell’economia europea

L’ultimo bollettino della Bce contiene una interessante analisi che ci consente di farci un’idea...
empty alt

Roberto Tomei, insigne giurista, firma storica del Foglietto, non è più tra noi

Abbiamo appreso oggi con immenso dolore che l’insigne giurista Roberto Tomei, lo scorso 19 giugno, è...
empty alt

Consegue la laurea, Uniba gliela toglie, il Tar gliela restituisce

Con sentenza n. 817/2024, pubblicata il 4 luglio scorso, il Tar per la Puglia (Sezione seconda),...

Ti piace l'informazione del Foglietto?

Se ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenendoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto. Anche il costo di un caffè!

SOSTIENICI
Back To Top