07. 05. 2021 Ultimo Aggiornamento 04. 05. 2021

Cnr, le nomine dei direttori finiscono in Parlamento

Categoria: Cnr

di Ivan Duca

Il Movimento 5 Stelle il 28 dicembre è tornato a occuparsi delle vicende del Cnr, con un atto di sindacato ispettivo sottoscritto da tredici senatori (primo firmatario Nicola Morra).

Questa volta a finire nel mirino del Movimento fondato da Beppe Grillo sono stati i provvedimenti di nomina di alcuni direttori facenti funzione, emanati nelle scorse settimane dal presidente Luigi Nicolais.

Le storie oggetto dell’interrogazione n. 4-01435, che erano state raccontate con dovizia di particolari dal nostro settimanale, ora passeranno al vaglio del ministro vigilante Maria Chiara Carrozza, che dovrà fornire agli interroganti, si spera in tempi rapidi, risposte chiare e convincenti.

L’iniziativa del gruppo dei senatori del M5S va ad aggiungersi a quella del 24 ottobre scorso, che aveva riguardato la nomina del direttore facente funzioni dell’Ivalsa-Cnr, sulla quale si era registrata una clamorosa marcia indietro da parte di Nicolais, proprio all’indomani dell’intervento del senatore Morra e di altri tredici colleghi.


Sei arrivato fin qui...continua a leggere

Ti piace quello che leggi?

Se ci leggi e ti piace quello che leggi, puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro sostenedoci con quanto pensi valga l'informazione che hai ricevuto: anche il costo di un caffè! 

 

I cookie ci aiutano a fornirti i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accetti le nostre modalità d'uso dei cookie. Per saperne di più